RSS - Servizio Feed di www.NaturaOccitana.it Stampa Versione stampabile della pagina visualizzata. Segnala Invia questa pagina presso un indirizzo email.  

Flora
Flora rara a Canosio

 

Giglio di San GiovanniFLORA A CANOSIO
Giglio di San Giovanni

Linaria alpina
Linaria alpina

Allium narcissiflorum
Allium narcissiflorum

Berardia subacaulis
Berardia subacaulis

Nel 2002 il Vallone della Valletta e l'Altopiano della Gardetta sono stati oggetto di studio da parte dell'Ecomuseo Alta Valle Maira e dell'IPLA (Istituto per le Piante da Legno e l'Ambiente), le cui indagini hanno condotto al riconoscimento di diverse specie di fiori rari. Nella relazione finale dell'IPLA si considerava l'area potenzialmente meritevole dell'inclusione nel Sistema delle Aree Protette del Piemonte e nei Siti di Importanza Comunitaria dell'Unione Europea.

Sono state riconosciute diversi fiori rari, fra cui: Allium narcissiflorum, Berardia subacaulis, Brassica repanda, Cerinthe glabra, Gentiana villarsii, Isatis allionii, Linaria alpina, Nigritella alpina, Primula marginata, Pinguicula vulgaris, Pulsatilla vernalis, Veronica allionii, Viola cenisia

Forse solo un esperto può apprezzare il delicato valore ecologico di questo tipo di associazioni botaniche, mentre anche un profano rimarrà meravigliato dalle fioriture estive che colorano le praterie di giallo, bianco, blu, viola; molte di esse, come la genzianella, il timo e l'achillea sono molto apprezzate per il loro aroma; e, su tutte, la stella alpina regna sovrana fra i ghiaioni calcarei nel periodo estivo.

Gentian villarsii
Gentiana villarsii

Testi e foto: Enrico Collo

 
Flora Fauna Canosio
Flora - creata (19/11/2017) - modificata (19/11/2017) - vista 51
Tutti i contenuti del sito sono di proprietà di NaturaOccitana, e non possono essere riprodotti senza esplicita autorizzazione.

NaturaOccitana di Enrico Collo, Via Copetta 16 - 12025 Dronero (CN), P.I. 02841370048
Accompagnamenti e consulenze naturalistiche - info@naturaoccitana.it